Medico Ortopedico

Chirurgia protesica

  • chirurgia protesica

    Chirurgia protesica

  • chirurgia anca

    Chirurgia dell'anca

  • chirurgia ginocchio

    Chirurgia mininvasiva

L'intervento

ortopedia infantile
chirurgia ricostruttiva
traumatologia

Nelle fasi preliminari all’intervento viene valutata la radiografia e fatta la pianificazione preoperatoria, è in questa fase che il chirurgo sceglie definitivamente la protesi, in vista anche dei risultati di esami clinici e test allergici condotti direttamente sul paziente.

Le ultime novità riguardano i materiali, gli accoppiamenti e le dimensioni della protesi, prodotti di ultima generazione, testati e sicuri, adatti ad ogni utilizzo, ma soprattutto durevoli nel tempo e soggetti a minori controindicazioni.

A tale scopo, per quanto riguarda i materiali, si privilegiano titani porosi ad alta osteointegrazione.

Gli accoppiamenti più utilizzati sono le ceramiche di nuova generazione, altamente resistenti e di diametro sempre maggiore, volte a consentire un movimento più ampio ed un minor rischio di lussazione.

Le dimensioni degli steli si sono notevolmente ridotte, ciò consente un notevole risparmio osseo, a tutto vantaggio di un eventuale re-intervento negli anni successivi (20 anni-25 anni).

L’intervento viene praticato normalmente in anestesia peridurale.

E' facoltà comunque dell’anestesista scegliere l’anestesia che più si adatta al caso.

GRAMAZIO DR. MICHELE ORTOPEDICO | SNC, Viale Dello Sviluppo - 17055 Toirano (SV) - Italia | P.I. 01661770097 | Cell. +39 347 7565637 | michele.gramazio@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite